Idea

 

La corretta informazione del consumatore è da sempre al centro della mission dell'Unione Nazionale Consumatori, nella convinzione che non può esserci cittadinanza senza conoscenza. Ecco perché è essenziale continuare ad indagare il grado di consapevolezza dei consumatori italiani: sebbene si senta spesso esaltare il consumatore moderno, forse ciascuno di noi paga ancora un considerevole grado di inconsapevolezza che riempie le nostre esistenze di una "felicità paradossale" (Gilles Lipovetsky, 2007).

 

Tale scenario si è recentemente aggravato a causa del diffondersi di notizie false (fake news), soprattutto ma non solo sui canali dell'informazione digitale.

 

Di qui l'idea di costruire un evento nel quale, muovendo proprio dalle "cose da non credere" che popolano il mercato, produrre un'agenda di azioni grazie ad un confronto piacevole e informale dove ogni stakeholder diventa protagonista con l’intento di sgombrare il campo da equivoci e luoghi comuni per costruire qualcosa insieme, sulla strada del dialogo tra imprese, consumatori e Istituzioni.

 

L'evento si è rafforzato negli anni come luogo di incontro privilegiato tra tutti gli attori della "filiera" di consumo, anche grazie alla presenza di keynote speaker di assoluto rilievo tra i quali ricordiamo: Antonio Apruzzese (Direttore della Polizia postale e delle comunicazioni), Paolo Barilla (Presidente di Aidepi), Guido Bortoni (Presidente dell'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico), Andrea Camanzi (Presidente dell'Autorità di Regolazione dei trasporti), Alfonso Celotto (nella parte di Ciro Amendola), Giovanni Cobolli Gigli (Presidente di Federdistribuzione), Luigi Cremonini (Presidente di Assocarni), Luigi Contu (Direttore dell'ANSA), Eleonora Daniele (conduttrice Rai1), Giovanni Floris (La7), Myrta Merlino (La7, L’aria che tira), Roberto Moncalvo (Presidente di Coldiretti), Cosimo Piccinno (Comandante generale dei NAS), Giovanni Pitruzzella (Presidente dell'Autorità garante della concorrenza e de mercato), Antonio Ricci (Canale 5, Striscia la notizia), Giovanni Riotta (La Stampa), Diego Rizzuto e Paolo Canova (Taxi 1729), Paola Saluzzi (Skytg24), Sarah Varetto (Direttore di SkyTG24), Luigi Pio Scordamaglia (Presidente di Federalimentare), Andrea Vianello (Rai3).



idea

UNC Logo16 cdnc

consumago

 

I PROTAGONISTI DI "COSE DA NON CREDERE" 2017

Il 16 maggio 2017 si è svolta a Roma, al Museo MAXXI, la quinta edizione di "Cose da non credere", l'evento promosso dall'Unione Nazionale Consumatori per stimolare la riflessione sulla consapevolezza dei consumatori. Ogni anno sfidiamo i partecipanti (addetti ai lavori, portatori di interesse, protagonisti della comunicazione, rappresentanti delle aziende, etc.) ad una discussione libera e appassionata, piacevole e costruttiva.